Agatos, attraverso la controllata Agatos Energia, ha siglato una lettera di intenti con Flymove Holding Limited, società di diritto inglese che fa capo a Equiventia Capital Partners.

La lettera di intenti prevede la valutazione e strutturazione di una collaborazione tecnica, commerciale e industriale volta allo sviluppo di una piattaforma di mobilità elettrica, integrata e sostenibile, “Smart Mobility Platform” (SMP). La piattaforma si basa su una rete di nuove stazioni “Point of Energy” (POE), dove le batterie vengono scambiate (battery swap) in soli 2 minuti sulle vetture che utilizzano tale tecnologia. Qualora la fase di valutazione confermi la fattibilità tecnica del progetto e Flymove confermi di aver ottenuto i finanziamenti necessari, le parti intendono siglare un contratto vincolante per la realizzazione di tali stazioni.

Agatos Energia progetterebbe e fornirebbe il sistema di generazione e stoccaggio dell’energia rinnovabile anche “on-site” che andrebbe ad alimentare la ricarica delle batterie delle nuove stazioni POE. L’accordo consentirà a Flymove di rilanciare il brand Bertone nel mondo dell’automotive. Grazie alla piattaforma SMP adattata alle auto “Dianchè-Bertone”, Flymove intende garantire una copertura quasi completa della rete autostradale italiana e, successivamente, europea.